Le Isole Greche: quali visitare?

Le Isole Greche: quali visitare?
0 Flares 0 Flares ×

Le isole greche sono, da sempre, una delle mete preferite di chi ama meravigliosi paesaggi naturali, storia, tradizioni, ma anche mare cristallino, spiagge assolate e locali divertenti!
Le destinazioni sono, infatti, tantissime, tutte caratterizzate da elementi unici, che le rendono facilmente suddivisibili in tre grandi gruppi: isole per famiglie, per coppie e per giovani.
Qualche esempio?

Fra le isole adatte a tutta la famiglia, dai più piccoli ai più grandi, sono sicuramente comprese alcune mete molto famose, come Corfù, Rodi e Creta.
Corfù, l’isola ionica situata più a nord, è anche la destinazione dal sapore più europeo, “contaminato” dalla vicinanza con l’Italia, ma anche dal gusto francese e britannico. Particolarmente versatile, è ricca di storia, oltre che di paesaggi mozzafiato fatti di calette nascoste e baie sabbiose: adatta davvero ad ogni tipo di viaggiatore, è dotata anche di piccoli paradisi raggiungibili solo in barca.

Anche Rodi è dinamica, caratterizzata da combinazioni fra storia (l’isola ha il maggior numero di reperti archeologici), natura, divertimento e relax: spiagge rocciose, lunghe distese di sabbia (perfino dorata) ed un mare sempre cristallino la rendono perfetta per ogni tipo di vacanza.
Creta, l’isola greca più grande, unisce tutti gli elementi alla base di un viaggio perfetto: tradizioni, spiagge, mare, clima perfetto, cucina e storia!

Le isole “per coppie” sono, invece, Milo, Sicandro e la famosissima Santorini.
Milo (o Milos) e Sicandro (o Sikinos) sono, forse, poco conosciute, ma restano destinazioni ideali per chi cerca il relax totale, la tranquillità, il contatto con la natura: entrambe sono, infatti, dotate di spiagge bellissime, uliveti, paesaggi rocciosi e luoghi ideali per brevi escursioni a piedi o in bici.
Santorini, l’isola a forma di mezzaluna, permette di prendere il sole su spiagge di ciottoli neri o di sabbia rossa, bianca oppure scura, approfittando di strutture balneari dotate di ogni tipo di servizio. Caratterizzata dalle tipiche abitazioni bianche e azzurre è sempre bellissima e romanticissima, a qualsiasi ora del giorno e della notte.

Infine, fra le isole tipicamente per giovani si possono includere Mykonos, Zante e Kos.
Per tutte e tre vale la regola del mare bellissimo, dei villaggi tipici e della natura incontaminata (per numero di reperti storici, Kos è seconda solo a Rodi), ma queste tre destinazioni sono sicuramente più famose per l’altissimo numero di locali e divertimenti pensati per i giovani di tutta Europa!

Raggiungere le isole greche è, ormai, facilissimo, voli diretti e traghetti le collegano a praticamente tutte le destinazioni, ed è sempre possibile “utilizzare” un’isola come ponte per raggiungere tutte le altre.

Una valida alternativa potrebbe, poi, essere viaggiare in barca, affittandola o, magari, acquistando un’imbarcazione usata: in questo modo si potranno sempre visitare baie nascoste e paesaggi incontaminati!

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×