Vacanza in Sardegna: ecco perché scegliere il traghetto

traghetto sardegna
0 Flares 0 Flares ×

In ogni diverso centro abitato che caratterizza l’isola della Sardegna si racchiude una sorta di piccolo microcosmo dove spiccano sempre storia, unicità e tradizioni sempre diverse. Il capoluogo, le province, i piccoli paesini regalano sempre fascino e piccoli scorci che meritano di essere visitati. Se stai progettando una vacanza, che sia capace di portarti non solo in riva al mare, ma anche alla ricerca di luoghi e posti nascosti, questa isola ha tutto ciò che ti serve per vivere un’emozione diversa e unica. Le città sarde sono in prevalenza centri urbani molto vivaci, che si raccontano grazie alle loro strade, alle piazze e agli eventi organizzati durante tutto l’anno, soprattutto in estate. Il fascino della tradizione incontra gli scorci di un panorama che è patrimonio prezioso per il nostro Paese. Lontano dalla mondanità però esistono anche quei piccoli paesini che sono la culla di un importante sapere enogastronomico, perfetti qualora tu voglia scoprire un patrimonio ricco di cultura, dei suoi colori, dei sapori.

Il grande viaggio verso questa piacevole scoperta inizia proprio nel momento in cui deciderai come spostarti verso l’isola sarda: il nostro consiglio è quello di evitare l’aereo per dare spazio al traghetto. Sicuramente spostarsi in nave è molto più lungo rispetto alla velocità di un aereo, ma è altrettanto vero che le emozioni che regala la navigazione sono assolutamente imperdibili. Se vuoi vivere la Sardegna nella sua totalità è sempre bene imbarcarsi con la tua auto in modo da poterti poi muovere in piena libertà.

Il viaggio in traghetto per la Sardegna ti permetterà sempre, prenotando con un po’ di anticipo, di usufruire di tariffe convenienti, sfruttando le ore di navigazione (dalle 4 alle 8ore) per poter ammirare lo splendido panorama che ti circonda, rigorosamente in totale relax. Potrai scegliere di sbarcare ad Olbia, Porto Torres, Golfo Aranci, Cagliari o Arbatax, senza dimenticare che sono tantissimi i collegamenti tra la Sardegna e la Corsica. La Sardegna è famosa in modo particolare per il suo mare blu, con sfumature azzurro e turchesi, e allora perché non ammirarle fin da lontano, scoprendo l’emozione di avvicinarsi verso questo paradiso terrestre?

E’ bene ricordare che le differenze tra le numerose compagnie sono tante, ma ogni scelta racchiude in se un tipo di esperienza unica nel suo genere. Uno dei più grandi problemi potrebbe essere quello di trovare un’attività che ti permetta di passare il tempo sul traghetto senza annoiarti troppo. Ma è bene sapere che raramente ci si annoia a bordo di un traghetto che conduce verso la Sardegna: in primis perché le attività da svolgere sono tante e inoltre perché il panorama mozzafiato ti permetterà sempre di vivere in una condizione di totale relax anche nelle traversate più lunghe da affrontare.

Del resto non possiamo mai dimenticare che il viaggio via mare è già di per se sinonimo di vacanza, poiché racchiude una serie di interessanti attrattive: inoltre siamo da sempre un popolo di navigatori e come tali è bene ricordare che in nave verso la Sardegna troverai sempre avventure ed esperienze che meritano di essere vissute.

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×